07 ottobre 2018

Ospedale “P. Pederzoli” la Task Force lancia la sfida al tumore al Pancreas

Si chiama GOM, Gruppo Oncologico Multidisciplinare, e ha l’obiettivo di trovare la migliore strategia per trattare al meglio il tumore al pancreas e in alcuni casi non operabili di renderlo candidabile alla chirurgia. A Peschiera del Garda (Verona) all’Ospedale “P. Pederzoli”, chirurghi, oncologi e non solo si sono riuniti in una task force multidisciplinare che grazie a questo approccio può aumentare il numero di casi operabili di tumore al pancreas. I numeri della letteratura parlano chiaro: 20-30% dei localmente avanzati.

Sono stati fatti enormi passi avanti nella chirurgia pancreatica negli ultimi vent’anni, grazie anche all’impegno del professor Paolo Pederzoli, tra i pionieri della chirurgia pancreatica in Italia. Anche le tecniche di approccio si sono evolute, dalla chirurgia tradizionale si è passati alla mini-invasiva laparoscopica e poi alla robotica e infine alla visione chirurgia in 3D. A questo proposito Peschiera del Garda (Verona) si conferma centro d’eccellenza perché trentacinque chirurghi potranno assistere al primo intervento in chirurgia open in diretta 3D, in occasione del IV Corso di chirurgia pancreatica organizzato dall’ospedale “P. Pederzoli” dal 1 al 3 ottobre 2018.

Tagliani gruppo adv è partner di Ufficio Stampa, comunicazione e videoproduzione del IV Corso di chirurgia pancreatica.

Potrebbe interessarti anche: