27 ottobre 2018

Il nuovo Collettore del Garda al centro del dibattito europeo

Il nuovo Collettore del Garda al centro del dibattito europeo
A margine dell’incontro, firmato protocollo d’intesa Provincia di Verona – Ato Veronese che stanzia 1 milione di euro per il nuovo collettore

Azienda Gardesana Servizi e Acque Bresciane hanno organizzato, venerdì 26 ottobre, un incontro dedicato al nuovo Collettore del Garda per mettere in evidenza il valore europeo dell’infrastruttura.

Al convegno, hanno partecipato il presidente di Azienda Gardesana Servizi Angelo Cresco e quello di Garda Uno Mario Bocchio, l’europarlamentare croato Ivan Jakovčić che è relatore al Parlamento Europeo per la macro strategia Adriatico – Ionica, gli europarlamentari Luigi Morgano e Damiano Zoffoli, membro della Commissione per l’Ambiente e la Sanità pubblica, e gli onorevoli Davide Bendinelli, Alessia Rotta e Vania Valbusa, oltre al presidente della Provincia di Verona Antonio Pastorello e a molti sindaci e amministratori della sponda veronese e bresciana del lago.

L’incontro dal titolo: “Il nuovo collettore del Garda per il risanamento idrico e ambientale nel collegamento Lago di Garda, bacino del Po e Adriatico – Il ruolo attivo del Parlamento Europeo” ha posto al centro del dibattito la rilevanza che il nuovo collettore del Garda ha per la tutela dell’ambiente a livello comunitario. “L’Europa – ha fatto sapere l’europarlamentare Ivan Jakovčić – dalla sua parte sta già sostenendo e deve continuare a sostenere questi progetti anche economicamente. Penso a finanziamenti a fondo perduto o ad investimenti, le soluzioni ci sono e il Parlamento Europeo è aperto a questi investimenti”.

Importante momento in occasione dell’incontro europeo, la firma del presidente della Provincia, Antonio Pastorello e del Consiglio di Bacino dell’Ato Veronese, Claudio Melotti, per il protocollo d’intesa tra provincia di Verona e Consiglio di Bacino dell’Ato Veronese per l’assegnazione di 1 milione di euro al Consiglio di Bacino Veronese quale partecipazione da parte della provincia di Verona alla spesa di 88 milioni di euro.

Taglianigruppoadv è partner per l’ufficio stampa e la comunicazione, di Ags – Azienda Gardesana Servizi

edf

edf

rpt

edf

Potrebbe interessarti anche: