28 ottobre 2018

Univerò 2018: Taglianigruppoadv al servizio del Placement

Occupazione e lavoro: il Placement protagonista a Univerò 2018
Tre giorni di incontri, esperienze e workshop per far vivere a studenti, laureati e laureandi il futuro dopo l’università

Come si entra nel mondo del lavoro? Come posso conoscere le opportunità post laurea? L’orientamento al lavoro ha un nome, ed è Univerò, il festival italiano del placement dell’Università degli studi di Verona. Tre giorni dedicati all’orientamento post universitario, al mondo del lavoro, delle professioni. Da martedì 23 a giovedì 25 ottobre scorsi, gli studenti universitari, laureandi e laureati si sono avvicinati al mondo del lavoro grazie ad un format unico a livello nazionale pensato appositamente per il post laurea.

Grazie a Univerò, laureati e laureandi sono tornati con un’idea più precisa sul mondo del lavoro, su quali sono le professioni di cui c’è bisogno e i percorsi formativi da intraprendere. Durante il festival, infatti, si sono avvicendate sessioni di orientamento, workshop sul tema delle professioni e dell’autoimprenditorialità e incontri con testimonial dei più diversi ambiti professionali, capitani d’industria, professionisti, artisti e amministratori. Nell’offerta rientrava inoltre la possibilità di seguire le presentazioni aziendali e lasciare il proprio curriculum nel corso del recruiting day o partecipare a focus dedicati al mondo del lavoro.

Professioni legali o nell’ambito dei beni culturali, il lavoro nelle banche o nello sport, in top azienda, nell’editoria o nell’entertainment, Univerò è il festival che mette uno di fronte all’altro le esperienze dei professionisti e i ragazzi pronti a diventare i professionisti di domani.

Tanti gli ospiti e i testimonial presenti in questa quarta edizione: Giancarlo Montedoro consigliere del Presidente della Repubblica, Sandro Boscaini, manager di Masi Agricola , Matteo Marzotto, il cantautore Red Canzian, il poliedrico dirigente dell’entertainment italiano Gianmarco Mazzi e ancora: Massimo MorattiMarco OngaroCatello Maresca e l’artista Milo Manara solo per citarne alcuni.

Taglianigruppoadv ha curato l’ufficio stampa nazionale dell’intera rassegna.

Potrebbe interessarti anche: